Il Comitato si compone di cinque membri:

Ruth Brogini - Presidente: laureata in Etnologia (Antropologia Culturale) e Sociologia dello sviluppo. La professione del marito (diplomatico) le ha dato la possibilità di trascorrere molti anni all’estero. Durante il soggiorno in Ecuador (1993-1996) si è occupata di vari progetti di sviluppo in favore delle donne indigene. Dal 1996 al 2001 ha vissuto in Etiopia dove si è nuovamente impegnata nel campo dell’aiuto allo sviluppo collaborando con diverse istituzioni religiose (cattoliche, ortodosse ed evangeliche). Da allora fino a tutt’oggi ha mantenuto la responsabilità dei progetti da lei iniziati e continua a dirigerli. Progetti ai quali si sono aggiunti quelli di SAED Etiopia, i più impegnativi di tutti.

Germano Simona - Responsabile tecnico: Grazie alla sua pluriennale esperienza nel ramo del genio civile si occupa di tutti gli aspetti tecnici inerenti la costruzione delle infrastrutture.

Maria Fornera - Responsabile finanze: mette a disposizione la sua competenza professionale come amministratrice e si occupa della raccolta fondi.

Claudia Broggini - Segretariato: farmacista e eMBA. Attualmente è attiva come farmacista in una clinica di Lugano. Per SAED Etiopia svolge le mansioni di segretariato e mette a disposizione le sue competenze in campo sanitario e gestionale.

Davide Guidinetti - Gestione progetti, segretariato e webmaster: diplomato in ingegneria civile, interessato ai progetti di cooperazione allo sviluppo.

Comitato 2016 2

Da sinistra: Germano Simona, Davide Guidinetti, Claudia Broggini, Maria Fornera e Ruth Brogini, in occasione di una riunione di comitato (maggio 2016).