Il comitato

Ruth Brogini – Presidente onoraria
Laureata in Etnologia (Antropologia Culturale) e Sociologia dello sviluppo. La professione del marito (diplomatico) le ha dato la possibilità di trascorrere molti anni all’estero. Durante il soggiorno in Ecuador (1993-1996) si è occupata di vari progetti di sviluppo in favore delle donne indigene. Dal 1996 al 2001 ha vissuto in Etiopia dove si è nuovamente impegnata nel campo dell’aiuto allo sviluppo collaborando con diverse istituzioni religiose (cattoliche, ortodosse ed evangeliche). Da allora fino a tutt’oggi ha mantenuto la responsabilità dei progetti da lei iniziati e continua a dirigerli. Progetti ai quali si sono aggiunti quelli di SAED Etiopia, i più impegnativi di tutti.

Davide Guidinetti – Presidente
Diplomato in ingegneria civile, interessato ai progetti di cooperazione allo sviluppo.

Germano Simona – Responsabile tecnico
Grazie alla sua pluriennale esperienza nel ramo del genio civile si occupa di tutti gli aspetti tecnici inerenti la costruzione delle infrastrutture.

Maria Fornera – Responsabile finanze
Mette a disposizione la sua competenza professionale come amministratrice e si occupa della raccolta fondi.

Claudia Broggini – Segretariato
Farmacista e eMBA. Attualmente è attiva come farmacista in una clinica di Lugano. Per SAED Etiopia svolge le mansioni di segretariato e mette a disposizione le sue competenze in campo sanitario e gestionale.

Virgilio Congiu – Membro del comitato
Consulente aziendale per la previdenza, diplomato IAF, interessato a progetti umanitari nei paesi in via di sviluppo.

Chiara Monti – Membro del comitato
Laureata in biologia, residente nel Bellinzonese. Dopo un viaggio in Etiopia, nella regione del Kaffa, ha deciso di dedicarsi in maniera più attiva in progetti di sviluppo diventando membro del comitato a partire da maggio 2019.

L’associazione

Da sinistra: Germano Simona, Davide Guidinetti, Claudia Broggini, Maria Fornera e Ruth Brogini, in occasione di una riunione di comitato (maggio 2016).